Social Media quali sono i più utilizzati nel mondo

Web

Inside

Blog

News dalla nostra web agency

28 Marzo 2017

Social media: quali sono i più usati nel mondo

Categorie: Social Media Marketing

Scopriamo quali i social media più usati in Italia e nel mondo tra conferme e alcune sorprese: da Facebook a social network quasi sconosciuti.

Social Media quali sono i più utilizzati nel mondo

Social media: il re è Facebook

Abbiamo analizzato la situazione dell’utilizzo dei social media nel mondo grazie alle mappe realizzate da Vincos, che come ogni anno ha realizzato uno studio in merito all’utilizzo mondiale dei social. Il primo dato che emerge dalle mappe pubblicate è la predominanza di Facebook nella maggior parte degli stati mondiali; il social di Zuckerberg è infatti il più utilizzato in 119 dei 149 paesi oggetto di attenzione. Un dato scontato? Secondo noi non proprio. Chiunque si occupi di gestione social media, magari per brand internazionali, dovrebbe tenere presente che non sempre Facebook è il social più adatto per raggiungere alcune categorie di possibili clienti. Se Facebook è infatti il social media più utilizzato in Europa occidentale, Nord e Sud America e Oceania, la situazione cambia per quanto riguarda l’est Europa e gli altri continenti.

V Kontakte per l’est del globo e Instagram anche in Africa

Nonostante Facebook raggiunga oramai 1,89 miliardi di utenti, spostandosi nell’est dell’Europa e in Asia fino a raggiungere il Pacifico, è V Kontakte il social media da considerare se si vuole raggiungere la maggior parte degli utenti dei social. La Cina rappresenta però un’eccezione anche per questo social media: infatti nel paese è QZone il social più gettonato. Diverso ancora è il caso del Giappone, dove va per la maggiore un social più comune anche per gli utilizzatori italiani ed europei; nel paese del sol levante infatti a dominare sono i cinguettii di Twitter, utilizzati da privati ed aziende di successo (se volete rileggere il nostro post sull’uso di Twitter per il marketing, lo trovate qua).

La situazione dell’utilizzo dei social media è invece molto più variegata per quanto riguarda i paesi analizzati in Africa. Per i paesi che si affacciano sul Mediterraneo e nella fascia orientale del continente è ancora Facebook il social più diffuso, ma spostandosi in Botswana, Mozambico e Namibia è invece Instagram il social più usato. Il predominio di Instagram non si limita però ai citati paesi africani; anche in Indonesia ed Iran è questo il social preferito.

Il mondo dei social media, senza Facebook

L’analisi di Vincos non si è limitata però a descrivere i social media più utilizzati, ma si è spinta oltre, con una classifica mondiale dei social media secondi classificati. Il panorama dell’uso dei social network cambia ancora una volta in maniera radicale. Il social network più diffuso per utilizzo in questo caso è infatti Instagram, che si classifica secondo in 37 nazioni, Italia inclusa. Secondo alcuni dati l’uso di questo social sarebbe però ancora in crescita, con circa 600 milioni di utenti. Meno diffuso Twitter, anche tra i social media secondi in classifica: infatti il social dell’uccellino è al secondo posto in soli otto stati tra quelli analizzati.

L’analisi dei social riserva però alcuni dati inaspettati. Per l’Europa orientale e gran parte dell’Asia è infatti Odnoklassniki il social medaglia d’argento, ma il social di origine russa è molto utilizzato anche in Germania

Sulla cartina della diffusione mondiale dei social spicca un altro protagonista: è Reddit, diffuso in nord America, nord Europa ed Oceania. Reddit sembra essere del tutto sconosciuto in Italia; il suo funzionamento si basa sulla condivisione di link e di messaggi testuali, a metà tra il social media e un sito di informazione e intrattenimento.

I social media in Italia

Abbiamo detto che per il nostro paese i social media più utilizzati sono nell’ordine Facebook e Instagram. Fino a poco tempo fa però, la situazione era piuttosto diversa. Secondo i dati Alexa del 2014 infatti, Facebook si classificava sempre al primo posto, seguito però da Twitter e da Linkedin. Quali conclusioni possiamo trarne? Per chi utilizza i social media per intrattenimento personale, poco cambia. Chi invece usa i social network per raggiungere obiettivi di web marketing, la scelta dei social media sui quali essere presenti deve essere rivalutata di tanto in tanto, per essere certi di non perdere la possibilità di raggiungere nuovi potenziali clienti.

Volete sapere quale social media è più adatto per la vostra attività o avete bisogno di una consulenza nella gestione social media? Siamo qui per aiutarvi!

Contatta Web Inside

Compila la form di contatto un nostro esperto sarà a tua disposizione per offrirti una consulenza gratutita

Andrea

Andrea

Presidente
Email: andrea@webinsideagency.it
Cel:
Luciana

Luciana

CEO
Email: luciana@webinsideagency.it